Stili di vita ecologici per la riduzione di CO2

 

24.075.813 kg di CO2 non emessi in totale con un risparmio di 8.785.732 

 

Nike Air Max 97 High

Installare un impianto fotovoltaico sul tetto

 

I consumi domestici di elettricità e calore in Italia causano l’emissione di circa 78 milioni di tonnellate di CO2 all’anno corrispondenti a 1278 kg procapite.
Le politiche energetiche attuate negli ultimi anni in Italia hanno potato ad una grande diffusione degli impianti fotovoltaici, alla creazione di una rete capillare di distributori di componenti ed impiantisti qualificati e, corrispondentemente, ad una progressiva riduzione dei costi di impianto.
L’installazione di pannelli complanari ai tetti non comporta problemi di sfruttamento del terreno o estetici ed anzi in taluni casi può essere felicemente integrato nelle strutture architettoniche (come nel caso dei pannelli vetro-vetro).
La producibilità degli impianti è fortemente influenzata dalla loro posizione geografica: si va dai 1150 kWh/anno prodotti per ogni kW installato di
molte regioni del nord fino ai 1492 della Sicilia. La media italiana è di 1312 kWh/kW. Il database di Ecoinvent quantifica in circa 0,717 kg la produzione di CO2 equivalente per ogni kWh di energia elettrica. In Italia si può quindi ottenere mediamente una mancata emissione di 941 kg/(kW*anno) di CO2.
Il costo di piccoli impianti (da 1 a 10 kW) chiavi in mano è di circa 1600 €/kW. Da metà del 2013 non è più possibile accedere ad incentivi del tipo Conto Energia ma per l’anno 2014 la legge finanziaria prevede la detrazione fiscale del 55%.
Considerando la producibilità media, un utente privato paga l’energia circa 0,2 €/kWh e nell’ipotesi che riesca ad auto-consumare tutta l’energia elettrica prodotta dall’impianto, si avrebbe un beneficio di 262 €/(kW*anno). L’investimento così si ripagherebbe in circa 3 anni.
Se invece ipotizziamo che si riesca ad auto-consumare solo metà dell’energia prodotta ed il resto venga immesso in rete e remunerato al prezzo minimo garantito (circa 0,1 €/kWh), il beneficio economico sarebbe di 196,5 €/(kW*anno). L’investimento si ripagherebbe così in circa 3 anni e
mezzo.

Risparmio stimato in un anno: circa 590 euro / 2820 Kg CO2 equivalenti

Nike
Categoria consiglio: