Ecological Lifestyles for CO2 Reduction

 

24.075.813 kg of CO2 saved with a saving of  8.785.732

Coltiviamo la rete – buone pratiche in circolo 2

 

Nome Progetto

Progetto Coltiviamo la rete – buone pratiche in circolo 2

Partenariato

Federazione Nazionale Legambiente Volontariato (soggetto responsabile), il Circolo Il Grillo Legambiente Cagliari, Circolo Legambiente Andria Thomas Sankara, Il Carrubo, Legambiente Circolo di Potenza "Ken Saro Wiwa", Legambiente Sila, Legambiente Vento in faccia

Descrizione

Il programma è nato per rafforzare l’azione delle organizzazioni aderenti sul territorio, strutturare la rete e realizzare un banca dati permanente sulle buone pratiche. Attraverso la realizzazione di campagne di informazione e sensibilizzazione sui temi del consumo critico, della riduzione dello spreco di cibo, della sicurezza alimentare e della corretta alimentazione, si vogliono incentivare nuove modalità di acquisto e consumo verso un approccio sostenibile sia per l’economia locale che per l’ambiente. La creazione di spazi urbani riconoscibili e vivibili che possano coniugare decoro urbano, sostenibilità ambientale e inclusione sociale oltre a essere fondamentale per il reinserimento sociale degli anziani, può essere anche una concreta azione di supporto al reddito attraverso l’autoconsumo.

Link

http://www.esperienzeconilsud.it/coltiviamo-la-rete-buone-pratiche-in-circolo-2/

Relazioni con EcoLife

Ambiti: Shopping & Nutrizione, vita in casa e negli ambienti collettivi

Il progetto EcoLife collabora con il progetto Coltiviamo la rete suggerendo le nuove modalità di acquisto e consumo con un approccio sostenibile, che mirino a salvaguardare il portafogli e quindi l’economia locale, rispettando l’ambiente.

 

FAQ

  ORTI DIDATTICI – Circolo Legambiente “Thomas Sankara” #Andria #Puglia

I Volontari del Circolo di Andria “Thomas Sankara” dal 2009 gestiscono un'area verde comunale denominata “Giardino Mediterraneo”, recuperato da una condizione di abbandono in cui versava da diversi anni, il giardino è stato arricchito dalle varie attività del Circolo con nuove essenze (alberi da frutto, piante aromatiche, arbusti vari) e bacheche informative, divenendo così un'area didattica a tutti gli effetti…

Leggi tutto

 

 

  ECOMUSEO DELLA DIETA MEDITERRANEA - Circolo Legambiente “Vento in Faccia” #Battipaglia #Campania

  L'Ecomuseo della dieta Mediterranea, è un progetto di Legambiente Onlus che nasce a Pioppi (Sa), nel Cilento, e ha sede nel settecentesco

  Palazzo Vinciprova, in via Caracciolo 142..  

.

Leggi tutto

 

 

  ORTI DIDATTICI – Circolo Legambiente “Il Grillo” #Cagliari #Sardegna

 

Partendo dall’idea che i bambini devono essere pensati come piccoli consumatori da educare al sano cibo, e che il modo migliore è di renderli partecipi del processo di produzione degli alimenti che consumano, la Legambiente in Sardegna ha pensato di creare con il loro aiuto dei veri e propri orti, dove i bambini sono sia coltivatori che consumatori…

Leggi tutto

  GAS gruppo acquisto solidale – Circolo Legambiente “Ken Saro Wiwa” #Potenza #Basilicata

L’esperienza del Gruppo di Acquisto Ecologico (G.A.E) attivata dal Circolo “Ken Saro Wiwa” di Potenza circa 3 anni fa, è quella di un gruppo   di persone che hanno deciso diincontrarsi per acquistare prodotti alimentari, solitamente di produzione biologica o eco-compatibili, rispettosi    dell’ambiente e dei diritti dei lavoratori…

Leggi tutto

 

  NON SCADO – Circolo Legambiente “Il Carrubo” #Ragusa #Sicilia

Il Circolo Legambiente “Il Carrubo” di Ragusa, da sempre attivo nella soluzione delle  problematiche sociali ed ambientali del proprio territorio,   ha avviato da circa un anno una “buona pratica” finalizzata aridurre sia la produzione di rifiuti sia il notevole spreco di cibo…

Leggi tutto

 

 

  I GIARDINI DI FLORA – Circolo Legambiente “Sila” #S. Giovanni in Fiore #Calabria

Non basta confiscare i terreni alla ‘ndrangheta, e neppure riassegnarli. C’è un terzo passo da compiere: bisogna utilizzarli “eticamente”.    Coltivando prodotti di qualità che siano frutto di un’agricoltura biologica, a basso impatto ambientale, rispettosa delle regole di un mercato    “pulito”, della terra e dell’ambiente…

Leggi tutto

 

 

        

Visita il blog del progetto